Informazioni

Due righe su di me, ma proprio due per non tediare nessuno.
Mi chiamo Elisa e ho deciso di aprire un blog perché, come ho già scritto, mi permette di risparmiare sulla parcella dello psicologo e di familiarizzare con la tecnologia e il progresso!
Scrivere è un momento di analisi, riflessione e solitudine. Tre condizioni che mi piacciono molto. Amo viaggiare, leggere, andar per mostre di pittura, la fotografia e in modo particolare le fotografie di mio marito “il martire” come si definisce lui, fare la calza, far da me (qualunque lavoretto con la carta, con le perline, con la colla, le forbici, i colori, con quel che capita a tiro insomma), cucinare rigorosamente piatti vegetariani, cucire, socializzare… a tratti, i gatti in generale e il mio un po’ di più.
Di questo vorrei scrivere e questo provo a fare nel tempo libero. Ripensandoci e facendo i conti, forse forse lo psicologo costava meno?